Guspini.Net: Intercultura - AFD e EFIL - nel Medio Campidano

Intercultura - AFD e EFIL - nel Medio Campidano

16/10/2008 - Intercultura ricorda ai giovani interessati a frequentare un anno di studio all�estero che le iscrizioni per l�anno scolastico 2009/10 scadono il 10 novembre

 

INTERCULTURA � Una ONLUS per costruire il dialogo interculturale attraverso gli scambi scolastici

Intercultura � un ente morale riconosciuto con DPR n. 578/85, posto sotto la tutela del Ministero degli Affari Esteri. Dal 1 gennaio 1998 ha status di ONLUS, Organizzazione non lucrativa di utilit� sociale, iscritta al registro delle associazioni di volontariato del Lazio: � infatti gestita e amministrata da migliaia di volontari, che hanno scelto di operare nel settore educativo e scolastico, per sensibilizzarlo alla dimensione internazionale.

Intercultura promuove e organizza scambi ed esperienze interculturali, inviando ogni anno quasi 1500 ragazzi delle scuole secondarie a vivere e studiare all�estero ed accogliendo nel nostro paese altrettanti giovani di ogni nazione che scelgono di arricchirsi culturalmente trascorrendo un periodo di vita nelle nostre famiglie e nelle nostre scuole. Inoltre Intercultura organizza seminari, conferenze, corsi di formazione e di aggiornamento per Presidi, insegnanti, volontari della propria e di altre associazioni, sugli scambi culturali. Tutto questo per favorire l�incontro e il dialogo tra persone di tradizioni culturali diverse ed aiutarle a comprendersi e a collaborare in modo costruttivo.

A Intercultura sono stati assegnati il Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio e il Premio della Solidariet� della Fondazione Italiana per il Volontariato per oltre 40 anni di attivit� in favore della pace e della conoscenza fra i popoli. Nel 2005 Intercultura ha festeggiato i 50 anni di attivit� in Italia con una serie di eventi culturali svolti sotto l�Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del ministero degli Esteri.

APRI LA TUA CASA AL MONDO
Da oltre mezzo secolo Intercultura propone a un numero sempre pi� ampio di famiglie italiane di accogliere in casa un giovane studente proveniente da un altro Paese.

Che cosa accomuna le ventimila famiglie che hanno gi� vissuto quest�esperienza? � immediato pensare alla voglia e alla curiosit� di conoscere un altro Paese, le sue tradizioni, la sua musica, le sue storie� Ma chi osserva da vicino queste esperienze, si accorge che � solo la punta dell�iceberg.

Ospitare un giovane di un altro Paese significa educare i propri figlie se stessi a convivere con stili di vita, mentalit�, culture diverse; significa
confrontarsi con qualcuno che ha abitudini differenti dalle proprie, sorprendersi a guardare da una prospettiva diversa ci� che prima poteva apparire strano o addirittura sbagliato.

Alle famiglie che intendono vivere questa esperienza, Intercultura mette a disposizione la competenza dei suoi volontari per seguire passo passo tutte le fasi del programma: dalla preparazione prima dell�arrivo, all�inserimento dello studente in famiglia, a scuola e nella comunit� locale, alle varie fasi del programma.

Per i giovani sar� come avere un fratello o una sorella in pi�. Per i genitori sar� un modo per osservarsi attraverso gli occhi di un nuovo figlio e apprezzare in maniera diversa il proprio ruolo di educatori. Per tutti sar� un modo di creare nuove relazioni e affetti che durano una vita e che generano, a catena, nuove opportunit� di incontro, conoscenza, esperienza. Sono, come dice il motto di Intercultura, �Incontri che cambiano il Mondo�.

I VOLONTARI INTERCULTURA
I volontari di Intercultura sono persone che scelgono di dedicare il loro tempo libero alla promozione e al sostegno degli scambi educativi internazionali. I volontari si impegnano a rendere ottimale l�esperienza che il giovane e la famiglia stanno vivendo, in Italia e all�estero, prima durante e dopo il programma.

I volontari organizzano la ricerca e la selezione dei partecipanti ai programmi, si occupano della formazione durante gli incontri di preparazione alla convivenza con una persona di una cultura diversa, assistono studenti e famiglie affinch� tutto vada per il meglio durante lo svolgimento del programma.

Con i volontari �Intercultura ti porta lontano, ti resta vicino� un aiuto per i giovani ad affrontare la conoscenza del mondo senza soffrire i traumi della lontananza e della solitudine.

Le attivit�:
Programma ospitalit�


Attualmente sono ospiti presso 4 famiglie del Medio Campidano, 4 ragazze che provengono dalla Russia, dagli Stati Uniti d�America, dal Giappone e dalla Norvegia. I ragazzi stanno frequentando l�anno scolastico al Liceo Scientifico di S.Gavino e al Liceo Classico di Villacidro.

Programma invio

Sono partite per l�esperienza di Intercultura 4 ragazze: di Guspini, Pabillonis, S. Gavino e Collinas, con il programma annuale in Norvegia, Stati Uniti e Rep. Domenicana e con il programma bimestrale in Australia.

I volontari di Guspini sono a disposizione per qualsiasi informazione:

- Michele Lupo tel. 070 974643 e-mail: [email protected]
- Eusebia Matta tel. 3394756353 e-mail: [email protected]
- Chiara Liscia tel. 3488064953 e-mail: [email protected]

 

indietro

 

Guspini.Net è realizzato e gestito dalla AEON di Carboni G.B. Guspini (Medio Campidano) Sardegna